Volleyball Nations League 2021 - News

EC669593-059A-4A11-B897-2D9C9E45C612

Solo 3 giorni rimanenti di gara a Roma e il due volte campione del mondo Alison Cerutti è di nuovo nei quarti di finale dei Beach Volleyball World Championships dopo che lui e il suo compagno Gustavo ‘Guto’ Carvalhaes hanno superato lo scoglio degli ottavi di questo torneo nella giornata di giovedì. Altre tre squadre dal Brasile hanno ottenuto la vittoria, garantendo al Sud America quattro squadre brasiliane su otto nel torneo maschile.

· Guarda tutti i match dei Campionati del Mondo di Roma 2022 live su Volleyball.tv.

Il blocker 36enne, che ha vinto il suo primo titolo mondiale nel 2011 a Roma, con il leggendario Emanuel Rego, è salito sul gradino più alto del podio anche nel 2015 con Bruno Schmidt (suo compagno anche ai Giochi Olimpici di Rio 2016, quando hanno vinto l’oro). Alison è alla settima partecipazione consecutiva ai Campionati del Mondo, tutto è iniziato con una seconda posizione conquistata al debutto nel 2009.

Vincendo quattro match su cinque qui al Foro Italico, Alison e Guto si sono assicurati un posto tra i migliori 8 del torneo. Negli ottavi di finale, i Brasiliani hanno avuto la meglio sui cugini Cileni Marco ed Esteban Grimalt in due set (24-22, 21-17) sul campo centrale.

Alison ha parlato ai microfoni di Volleyball World: “I Grimalt sono ottimi amici, ma quando entriamo sul campo, siamo pronti a lottare contro chiunque. Giocare un altro Campionato del Mondo qui a Roma, dove ho vinto il mio primo titolo 11 anni fa, e ritornare in questo stadio, con queste persone, è davvero speciale. È pazzesco essere tornati qui. Guto è stato impeccabile oggi e non vediamo l’ora di giocare i prossimi match. Le cose non saranno facili per Alison e Guto nel prossimo incontro, visto che affronteranno gli attuali campioni Olimpici Anders Mol e Christian Sorum dalla Norvegia. I Beach Volley Vikings si sono assicurati la loro quinta vittoria consecutiva qui a Roma, battendo gli Austriaci Robin Seidl e Philipp Waller in tre set (18-21, 21-18, 15-9).

C9A0450E-F093-4C25-85EA-29DE45066426

Guto ha poi aggiunto: “Giocare con Alison è magnifico, sto imparando a restare calmo nei momenti importanti e ad utilizzare la mia esperienza. I Norvegesi sono un grandissimo team e hanno vinto l’oro Olimpico, ma il mio compagno anche lo ha fatto e gli daremo filo da torcere. È un match da 50 e 50, vediamo come andrà.”

CKU ITA-BRA 022

Gli altri Brasiliani Vitor Felipe e Renato Lima hanno spento l’entusiasmo dei tifosi Italiani eliminando dai Campionati del Mondo la medaglia d’argento di Rio 2016 Paolo Nicolai ed il suo nuovo compagno Samuele Cottafava.

Le due squadre si sono affrontate davanti a migliaia di sostenitori Italiani ed il 31enne Vitor ed il 22enne Renato, alla loro prima apparizione in un Campionato del Mondo, hanno superato gli Italiani in una dura battaglia finita in tre set (11-21, 21-19, 15-13). Ora giocheranno contro gli Estoni Mart Tiisaar e Kusti Nolvak, che sono arrivati agi quarti beneficiando del ritiro negli ottavi di Tri Bourne e Trevor Crabb.

Renato ha commentato così: “È il mio primo Campionato del Mondo e non so neanche spiegare come mi sento. So che non è ancora finita e che ci dobbiamo preparare bene per il match di domani, ma vogli godermi un po’ il momento. Sono molto felice che il Brasile sia stato in grado di qualificare quattro squadre ai quarti di finale. Sono cresciuto vedendo giocare ragazzi come Alison e Bruno ed ora è incredibile poter essere qui a rappresentare insieme il nostro paese.”

Il Brasile avrà certamente almeno una squadra in semfinale, visto che ci sarà un derby tutto Brasiliano in un quarto di finale. Gli attuali leader nel ranking mondiale Andre Loyola e George Wanderley hanno facilmente passato il taglio degli ottavi con una vittoria in due set (21-15, 21-15) contro gli Australiani Izac Carracher e Mark Nicolaidis ed ora affronteranno Bruno Schmidt e Saymon Barbosa, che hanno eliminato le medaglie di bronzo Olimpiche Cherif Younousse e Ahmed Tijan in due set molto tirati (21-19, 21-19).

Nell’unico quarto di finale senza squadre Brasiliane in campo, Theo Brunner e Chaim Schalk giocheranno contro i campioni del mondo del 2013 Alexander Brouwer e Robert Meeuwsen. Gli americani hanno vinto negli ottavi di finale un match thriller in tre set (20-22, 21-17, 15-11) contro la coppia Polacca formata da Piotr Kantor e Maciej Rudol, mentre la coppia dei Paesi Bassi ha avuto la meglio su Daniele Lupo e Alex Ranghieri in due set (21-18, 21-13).

Il programma di venerdì a Roma vede all’ordine del giorno tutti i quarti di finale, il derby brasiliano è previsto durante il pomeriggio, mentre gli altri tre incontri si giocheranno nella sessione serale. Le semifinali verranno giocate di sabato ed i match per le medaglie di domenica.