Volleyball Nations League 2021 - News

CKU LAT-SUI 011

Le medaglie di bronzo di Tokyo Joana Heidrich e Anouk Verge-Depre sono tra le prime quattro squadre ad essersi garantite la vittoria nel girone dei Beach Volleyball World Championships Rome 2022 dopo che le Svizzere hanno vinto il terzo match di fila al Foro Italico questa domenica.

Guarda tutte le partite dei Campionati del Mondo di Roma 2022 in diretta su Volleyball.tv.

Giunte alla terza partecipazione di coppia della loro carriera ai Campionati del Mondo (Chiusero none a Vienna nel 2017 e ad Amburgo nel 2019), le trentenni Svizzere sono apparse in uno stato di forma impeccabile nei primi tre giorni di evento, portando a casa tutti i loro incontri nella Pool C per 2-0 ed arrivando ai sedicesimi di finale senza perdere un set.

Heidrich e Verge-Depre, attuali numero sette nel FIVB World Rankings, hanno sconfitto le Lettoni Tina Graudina e Anastasija Kravcenoka per 2-0 (21-19, 21-13) questa domenica, nella rivincita del match che lo scorso anno è valso la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Tokyo.

Verge-Depre ha commentato così il match: “Volevamo davvero vincere il nostro girone, in modo da avere il miglior tabellone possibile nella fase successiva. Conosciamo molto bene le nostre avversarie di oggi, visto che le abbiamo affrontate diverse volte e ci siamo anche allenate con loro in passato, questo ci ha permesso di organizzare una strategia molto precisa. Non abbiamo cominciato particolarmente bene, questo ci è però servito per darci una svegliata ed alla fine è stato un buon match. Aver giocato contro avversarie di questo livello ci aiuterà sicuramente a preparare la prossima fase”.

CKU LAT-SUI 001

Bersagliata dai servizi Lettoni, Heidrich ha dimostrato di essere in grandissima forma, mettendo a segni 17 attacchi vincenti, quattro muri ed un ace. Verge-Depre ha fatto registrare nove punti, tutti diretti.

Questa vittoria ha fatto sì che la striscia di risultati positivi delle Svizzere contro la coppia Lettone si continuasse ad allungare in questi ultimi tre anni. Heidriche e Verge-Depre hanno vinto tutti gli ultimi quattro incontri contro Graudina e Kravcenoka, dal Settembre 2019 alle FIVB World Tour Finals.a oggi. Roma ha confermato questo trend e le Svizzere hanno perso solo un set in questi ultimi quattro incontri.

Ha poi aggiunto Heidrich: “È difficile spiegare perché ci troviamo così bene contro di loro, ma mi piace affrontarle, specialmente per il fatto che so sempre che sarà una partita in cui devo attaccare con qualità. Credo che quando ottieni tutte queste vittorie consecutive contro lo stesso team subentri un po’ il fattore psicologico. Non abbiamo cominciato al meglio, è stato difficile trovare il ritmo giusto ed adattarsi ai muri così fisici di Tina, dopo aver incontrato bloccanti più basse di lei negli incontri precedenti. Sono contenta di aver vinto.”

Le leader del ranking mondiale Katja Stam e Raisa Schoon dai Paesi Bassi hanno trionfato nel Pool A. Come le Svizzere, anche loro hanno vinto tutti i match per 2-0, compreso l’ultimo giocato domenica, in cui hanno superato in due set (22-20, 21-10) le atlete Olimpiche Argentine Ana Gallay e Fernanda Pereyra.

La Brasiliane Eduarda ‘Duda’ Lisboa e Ana Patricia Ramos hanno portato a casa il Pool B con tre vittorie. Le campionesse dei Giochi Olimpici giovanili del 2014 hanno dato seguito alla difficile vittoria di sabato contro le Austriache Lena Plesiutschnig e Katharina Schutzenhofer, superando domenica in due set (21-12, 21-19) la coppia della Repubblica Ceca formata da Barbora Hermannova e Martina Williams.

Nel Pool D, le gemelle Megan e Nicole McNamara hanno stupito tutti con una vittoria inaspettata. Le due ventiquattrenni l’hanno spuntata in tre sofferti set (16-21, 21-19, 15-13) contro le veterane del Brasile Carolina Salgado e Barbara Seixas, concludendo così il girone da imbattute.

CKU BRA-CAN 011

Le vincitrici dei gironi E ed F saranno determinate nella serata di domenica.

La fase a gironi si conluderà lunedì, quando saranno giocati gli ultimi 12 match e saranno assegnati gli ultimi 6 pass per la fase ad eliminazione diretta. Le migliori due squadre dei 12 gironi e le quattro migliori terze classificate avanzeranno direttamente ai sedicesimi di finale, mentre le altre otto squadre terze classificate dovranno giocare il turno per lucky-loser, dove saranno assegnati gli ultimi quattro posti disponibili.