Lega Volley Femminile A1 2023 - News.

SLP_2730

Nello scorso weekend si è giocata la penultima giornata di campionato della Serie A Femminile che, a differenza di quanto pronosticato, ha rimandato all’ultimo turno di campionato qualsiasi verdetto in ottica playoff e salvezza.

Dalla serie A2 invece è giunto il primo verdetto in vista della prossima stagione: la Bartoccini Fortinfissi Perugia ha infatti guadagnato la promozione in serie A con due giornate d’anticipo nella Pool Promozione.

Le partite di sabato

Al Pala Radi di Cremona la Trasportipesanti Casalmaggiore si è imposta per 3 a 1 sulla
Megabox Ond. Savio Vallefoglia, tenendosi ampiamente in corsa per la corsa ai playoff. Le lombarde infatti ora si trovano al nono posto in classifica, a soli tre punti da Roma. Vallefoglia invece, pur essendo stata sconfitta, si mantiene anch'essa in zona playoff, al settimo posto con 34 punti, ma vede sempre più vicine le squadre che puntano alle ultime tre posizioni utili per l’accesso alla fase successiva della stagione.

Vittoria casalinga anche per l’Allianz Vero Volley Milano contro Il Bisonte Firenze, per 3 a 1. Nel match si sono verificati due infortuni: Ilaria Battistoni, palleggiatrice della squadra toscana ha dovuto abbandonare il campo nelle prime fasi del match per un infortunio al ginocchio e in queste ore la società ha comunicato che la stagione della giocatrice marchigiana è conclusa poiché gli esami clinici hanno evidenziato la rottura del legamento crociato. Nello stesso match si è infortunata anche l’altra palleggiatrice, Alessia Orro, il cui recupero è iniziato nelle ore e nei giorni immediatamente successivi. Parlando del volley giocato, Milano con il successo si è confermata al terzo posto in classifica, mentre Firenze si è attestata in decima posizione. Per la formazione toscana è matematicamente irraggiungibile un piazzamento superiore in classifica.

Alla sua venticinquesima vittoria consecutiva, su venticinque gare di campionato disputate, la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano si è imposta per 3 a 0 sulla Wash4green Pinerolo. Il risultato lascia alla squadra piemontese l'attesa fino alla prossima, e ultima partita, della stagione regolare, per capire quale sarà il proprio piazzamento. Fare punti sicuramente le permetterà di essere al sicuro. Pinerolo infatti si trova in sesta posizione, a 34 punti, sopra Vallefoglia e Roma, in vantaggio grazie al quoziente set.

Vittoriosa per la prima volta nella stagione con un risultato netto per 3 a 1 l’Itas Trentino di coach Mazzanti che si è imposta in casa contro l’Uyba Volley Busto Arsizio. Busto, grazie alle sconfitte di Cuneo e Bergamo, ha guadagnato così la salvezza.

SEGUI IL MEGLIO DELLA PALLAVOLO ITALIANA E INTERNAZIONALE SU VBTV

La partite di domenica

Nella giornata di domenica, l’Honda Olivero S.Bernardo Cuneo è uscita sconfitta per 0 a 3 dalla partita disputata al Palazzo dello Sport di Cuneo contro la Reale Mutua Fenera Chieri ’76.

Sconfitta anche per la diretta contendente, ovvero il Volley Bergamo 1991, che domani dovrà recuperare la partita contro Trento. Domenica scorsa nulla è valso contro l’Igor Gorgonzola Novara, che così si è confermata in quarta posizione.

Vittoriosa nel match casalingo al Palazzo Wanny di Firenze, anche la Savino Del Bene Scandicci che ha sconfitto nettamente per 3 a 0 l’Aeroitalia Smi Roma, mantenendosi così in seconda posizione, un passo avanti a Milano. La sconfitta non cambia il destino di Roma che nella prossima giornata si giocherà la posizione dalla sesta all’ottava con Vallefoglia e Pinerolo.