23

Le squadre di SuperLega Credem Banca scendono in campo sabato 20 e domenica 21 novembre per la 7ª giornata di Regular Season. Nella parte alta della classifica i punti iniziano a diventare pesanti anche in chiave Del Monte® Coppa Italia, trofeo con la coccarda tricolore che anche quest’anno avrà la sua Final Four all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna.

Dopo due vittorie piene intervallate da un turno di riposo, la Top Volley Cisterna è caduta a Piacenza e ora vuole sfruttare il fattore campo nell’anticipo delicato di sabato 20 novembre, alle 18.00, contro la Vero Volley Monza, formazione partita a razzo in Regular Season e decisa a rialzarsi dopo le frenate con Civitanova e Trento. I pontini, che hanno tesserato il centrale olandese Twan Wiltenburg, sono noni e hanno 6 punti come Modena, Milano e Vibo, mentre Monza è quinta a 13 in coabitazione con Piacenza. Lanza (1 punto ai 3200 in carriera) e Picchio hanno giocato a Monza, Giani nell’ultimo biennio ha vestito la casacca di Cisterna. Precedenti favorevoli ai brianzoli (11-6).

Ventata di entusiasmo legata al ritorno al successo per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, che dopo aver piegato Ravenna in casa gioca ancora tra le mura amiche per affrontare domenica alle 15.30 i campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova. Nonostante qualche acciacco, i marchigiani hanno firmato in casa con Taranto la quinta vittoria di fila da 3 punti in Regular Season. Forti delle due imprese della scorsa stagione contro i cucinieri, gli uomini di Baldovin credono nello sgambetto. Candellaro e Partenio vantano trascorsi alla Lube, Diamantini e Sottile hanno indossato la maglia vibonese. Su 36 precedenti la Lube ne ha vinti 28, la Tonno Callipo 6.

Assorbito il colpo per la battuta d’arresto nel big match dell’Eurosuole Forum, la Leo Shoes PerkinElmer Modena ha ritrovato le sue certezze eliminando i finlandesi del Sastamala ai trentaduesimi di Finale di CEV Cup e si prepara ad affrontare una partita chiave in Campionato tra le mura amiche contro l’Itas Trentino, che giovedì nell’anticipo della 10 di andata ha superato con grande autorevolezza il test emiliano, piegando in quattro set l’insidiosa Gas Sales Bluenergy. Ben 66 i precedenti: il bilancio è di 44 vittorie a 32 per i trentini sui modenesi. Numerosi gli ex: Abdel-Aziz, Mazzone, Rossini e Van Garderen hanno tutti vestito la maglia Itas, mentre Lavia e Pinali sono stati lanciati da Modena.

Buttate alle spalle la sconfitta in casa con Civitanova e lo stop a Perugia, l’Allianz Milano è chiamata a reagire nel turno casalingo di domenica alle 18.00 tra le mura dell’Allianz Cloud contro Verona Volley, che si è fermata per il turno di riposo dopo la prima vittoria stagionale, centrata al tie break in casa contro la neopromossa Taranto. Finora i meneghini, decimi, hanno messo da parte 6 punti come Modena, Cisterna e Vibo, mentre gli scaligeri sono penultimi a quota 2. I veneti, che ritrovano da rivali Jaeschke e Pesaresi, sono in vantaggio negli scontri diretti totali con 12 successi contro gli 8 dei lombardi. Da una parte Ishikawa è vicino ai 1500 punti, dall’altra Raphael è a -1 dai 400.

Ultima con 1 solo punto all’attivo e ancora a caccia del primo sorriso stagionale, la Consar RCM Ravenna si trova ad affrontare un impegno proibitivo. Al Pala De Andrè approda la corazzata Sir Safety Conad Perugia, terza forza del torneo a quattro lunghezze di ritardo dalla vetta, ma con 5 gare giocate, tre in meno rispetto alle squadre che la precedono in graduatoria. I Block Devils sono imbattuti grazie all’en plein di cinque vittorie da 3 punti in cinque match. I romagnoli hanno piegato gli umbri solo 3 volte in 24 incontri totali, ma salta all’occhio il numero di ex ravennati nel roster perugino, ben cinque: Mengozzi, Ricci, Russo, Rychlicki e Ter Horst (12 attacchi ai 1000).

Dopo tre vittorie, nell’ultimo turno è arrivata la doccia fredda in salsa tarantina lontano dalle mura amiche per la Kioene Padova, che domenica alle 20.30, ospita una squadra ostica e in cerca di rivalsa come la Gas Sales Bluenergy Piacenza, reduce dal match perso 3-1 a Trento. I patavini hanno 7 punti in classifica, mentre la formazione emiliana è ferma a 13. Le due squadre si sono sfidate solo 7 volte in Serie A: l’unico successo dei veneti risale all’inizio della passata stagione ed è andato in scena nel match del Girone B per gli Ottavi di Coppa, un 3-1 molto tirato proprio alla Kioene Arena. Tre gli ex nei roster tra cui spicca Stern, lo scorso anno a Padova. Tra i padroni di casa Volpato è a 2 attacchi da quota 1000.

Turno di riposo per la Gioiella Prisma Taranto, ferma a 7 punti dopo la sconfitta nell’anticipo della 10a di andata all’Eurosuole Forum con la Lube. Monitorato Stefani dopo l’infortunio alla caviglia sul campo marchigiano.

7a giornata di andata SuperLega Credem Banca

Sabato 20 novembre 2021, ore 18.00

Top Volley Cisterna – Vero Volley Monza

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Luciani, Mattei (Rossi)

Video Check: Arienzo

Segnapunti: Scudiero

Domenica 21 novembre 2021, ore 15.30

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Cucine Lube Civitanova

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Simbari, Cappello (Notaro)

Video Check: Richichi

Segnapunti: Giorla

Domenica 21 novembre 2021, ore 18.00

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Itas Trentino

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Boris, Brancati (Tundo)

Video Check: Palmieri

Segnapunti: Rossi

Allianz Milano – Verona Volley

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Goitre, Florian (Manzoni)

Video Check: Magnino

Segnapunti: Salvo

Consar RCM Ravenna – Sir Safety Conad Perugia

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Carcione, Puecher (Pettenello)

Video Check: Barbieri

Segnapunti: Salvan

Domenica 21 novembre 2021, ore 20.30

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza

Diretta Volleyball TV

Arbitri: Curto, Papadopol (De Nard)

Video Check: Scapinello

Segnapunti: Dalle Vedove

La classifica

Cucine Lube Civitanova 19, Itas Trentino 19, Sir Safety Conad Perugia 15, Gas Sales Bluenergy Piacenza 13, Vero Volley Monza 13, Kioene Padova 7, Gioiella Prisma Taranto 7, Leo Shoes PerkinElmer Modena 6, Top Volley Cisterna 6, Allianz Milano 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 6, Verona Volley 2, Consar RCM Ravenna 1.

2 incontri in meno: Sir Safety Conad Perugia, Leo Shoes PerkinElmer Modena, Top Volley Cisterna, Allianz Milano, Verona Volley;

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova;

3 incontri in meno: Kioene Padova;

1 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.