Volleyball Olympic Qualifying Tournament - News

Italy (ITA) vs. Ukraine (UKR) men - Pool A #7229953

The Italian libero had nine digs against Ukraine

Dopo l'inattesa sconfitta al primo set contro la Repubblica Ceca nella partita inaugurale di sabato scorso, tutto è andato secondo i piani per l'Italia nel torneo di qualificazione olimpica di pallavolo a Rio de Janeiro, in Brasile.

Con tre vittorie in altrettante partite, gli azzurri si trovano in testa alla Pool A e sono fortemente posizionati per conquistare uno dei due posti in palio alle Olimpiadi di Parigi del prossimo anno.

  • Watch all matches of the Men's Volleyball Olympic Qualifying Tournament on VBTV

Returning to the court after a day off, the reigning world champions had arguably their best performance in the tournament so far on Tuesday, taking Ukraine down 3-0 (25-23, 25-16, 25-16).

“The start of our journey here in Rio has certainly been positive,” libero Fabio Balaso reacted. “We had some difficult moments, but did what we had to in order to get the wins. It’s important that we continue on this path. We’re a little bit tired because of the intense season, but qualifying for the Olympics is a huge goal for us and we need to continue doing our best and remaining focused on our objective.”

Italy (ITA) vs. Ukraine (UKR) men - Pool A #7229681

Setter Simone Giannelli serves against Ukraine

Il fuoriclasse Alessandro Michieletto è stato il mattatore della vittoria italiana contro gli ucraini, con 20 punti (12 kills, 4 blocchi, 4 ace). Il compagno Daniele Lavia ha aggiunto dieci punti, con nove uccisioni e un ace.

"Siamo stati molto bravi a mantenere la concentrazione per tutta la partita e ci siamo assicurati una grande vittoria", ha commentato il centrale Leandro Mosca. "Penso che abbiamo giocato meglio rispetto alle prime due partite e che alcune aree del gioco che non avevano funzionato bene in precedenza sono state davvero solide oggi. Siamo sulla strada giusta".

Volleyball Olympic Qualifying Tournament - Match Schedule and Results

Dopo il trionfo contro gli ucraini, l'Italia ha ancora quattro partite da disputare a Rio, la prossima delle quali contro la Germania, mercoledì alle 13:30 ora locale (20:30 UTC). Gli europei avranno poi un giorno di riposo prima di affrontare Iran, Cuba e il Brasile, padrone di casa, nel fine settimana.

"Dopo queste prime partite, abbiamo avuto la conferma di ciò che già sapevamo: ogni squadra sta dando il meglio di sé e non ci saranno partite facili", ha commentato il libero. "Ogni partita ha la sua storia e stiamo affrontando ognuna di esse come una finale. Ci stiamo concentrando sulla prossima partita e non cerchiamo di pensare a quella successiva. Crediamo che il livello delle partite continuerà a salire e dobbiamo limitare gli errori".

Sempre martedì, l'Iran ha ottenuto la sua prima vittoria a Rio sconfiggendo i rivali asiatici del Qatar per 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 25-23). L'opposto Saber Kazemi ha guidato le iraniane con 26 punti (17 kills, cinque ace, quattro blocchi), mentre l'esterno Amirhossein Esfandiar ne ha aggiunti altri 14, con 11 kills e tre blocchi.

Cuba, che domenica aveva perso contro la Germania, è tornata a vincere con un 3-0 (26-24, 25-21, 25-21) contro la Repubblica Ceca. L'opposto Jesus Herrera e gli esterni Miguel Angel Lopez e Marlon Yant hanno guidato l'attacco cubano con 16, 14 e 13 punti rispettivamente.

Il quarto e ultimo incontro della giornata è stato caratterizzato da un grande sconvolgimento, con la Germania che ha stupito il Brasile e ha inflitto ai padroni di casa la prima sconfitta in casa, con un 3-1 (21-25, 25-19, 25-19, 28-26). Il veterano opposto György Grozer ha guidato tutti i marcatori con 27 punti (22 kills, tre ace, due blocchi).

Quick links:
FIVB Road to Paris Volleyball Qualifiers
VBTV
Facebook
Instagram
YouTube
Subscribe to Volleyball World's Newsletter