Volleyball Olympic Qualifying Tournament - News

Cuba (CUB) vs. Germany (GER) men - Pool A #7189494

Grozer high-fives a teammate during Germany's win over Cuba

Assente dalla squadra tedesca durante la Volleyball Nations League 2023, l'opposto György Grozer sta dimostrando quanto sia fondamentale per la nazionale del Paese questa settimana durante il torneo di qualificazione olimpica di pallavolo a Rio de Janeiro.

Con il 38enne Grozer in ottima forma, i tedeschi sono diventati solo la seconda squadra a ottenere due vittorie nella Pool A di domenica e continuano ad essere forti nella corsa per uno dei due posti in gioco alle Olimpiadi di Parigi 2024.

  • Watch all matches of the Men's Volleyball Olympic Qualifying Tournament on VBTV

Dopo aver realizzato 23 punti nella vittoria di sabato contro l'Iran, Grozer ha migliorato la sua produzione di un punto contro Cuba, portando gli europei a una vittoria per 3-1 (21-25, 25-14, 25-22, 25-15) domenica, con 22 kills, un blocco e un ace.

"Cuba ha servito molto bene nel primo set e noi abbiamo avuto molte difficoltà", ha detto il palleggiatore Johannes Tille. "Quando servono così, sono avversari difficili per chiunque. Dal secondo set in poi siamo riusciti a giocare con il nostro ritmo e abbiamo preso il controllo della partita".

Nato in Ungheria, Grozer ha un forte legame con la nazionale tedesca, avendo gareggiato per la prima volta a livello internazionale per il paese nel 2007. L'opposto ha annunciato il suo ritiro internazionale due volte, nel 2016 e nel 2020, ma in entrambe le occasioni è tornato in squadra successivamente.

Uno dei soli tre giocatori che hanno rappresentato la Germania nell'ultima apparizione olimpica, a Londra 2012, a continuare con la squadra, Grozer si è tenuto fuori dalla VNL 2023 per prepararsi meglio alla qualificazione olimpica. È tornato in azione durante il Campionato europeo CEV ed è stato il principale marcatore della Germania nel torneo. Lo stesso vale per la qualificazione olimpica: i suoi 47 punti lo collocano al terzo posto in classifica generale, considerando tutte e tre le pool.

Dopo il lunedì di riposo, i tedeschi torneranno in campo e giocheranno due partite di fila contro le due favorite della pool, affrontando il Brasile martedì e l'Italia mercoledì. Se riusciranno a vincere almeno uno di questi due incontri, gli europei saranno ben posizionati per qualificarsi.

"Si prevede che questi saranno gli avversari più difficili del torneo, ma la verità è che non c'è una sola partita facile", ha aggiunto Tille. "Non vediamo l'ora di giocare contro il Brasile davanti a uno stadio pieno".

Volleyball Olympic Qualifying Tournament - Match Schedule and Results

Prima squadra a ottenere due vittorie a Rio, il Brasile padrone di casa ha dovuto sudare contro la Cechia domenica ed è stato spinto a cinque set, ma è uscito con una vittoria per 3-2 (22-25, 25-16, 25-20, 21-25, 16-14) grazie a una prestazione da 23 punti dell'opposto Darlan Souza.

Anche l'Italia campione del mondo rimane imbattuta dopo la seconda giornata di gare al Maracanãzinho: domenica ha dominato il Qatar vincendo 3-0 (25-19, 25-20, 25-19). Il battitore esterno Alessandro Michieletto ha guidato tutti i marcatori con 14 punti, seguito dal centrale Gianluca Galassi, con nove.

Nell'ultima partita della giornata, l'Ucraina ha ottenuto la sua prima vittoria nell'evento, spazzando via l'Iran per 3-0 (25-19, 25-22, 25-17). L'opposto Vasyl Tupchii ha guidato l'attacco ucraino con 16 punti, uno in più del battitore esterno Tymofii Poluian.

Dopo una giornata senza partite lunedì, la competizione riprende martedì con quattro duelli: Iran contro Qatar alle 10:00 ora locale (17:00 UTC), Cuba contro Cechia alle 13:30 ora locale (20:30 UTC), Italia contro Ucraina alle 17:00 ora locale (00:00 UTC, mercoledì) e Brasile contro Germania alle 20:30 ora locale (03:30 UTC, mercoledì).

Quick links:
FIVB Road to Paris Volleyball Qualifiers
VBTV
Facebook
Instagram
YouTube
Subscribe to Volleyball World's Newsletter